• cappelletti in brodo, il brodo è all'interno del cappelletto, piatto icona, all'oro
  • Grissini torinesi, giardiniera, salsa tonnata, terra di prezzemolo e caviale | All'Oro Roma stella michelin
  • salsa verde, pane alle erbe, zucchine in scapece, salsa al the verde
  • sala interna, ristorante all'oro, via giuseppe pisanelli, roma

RISERVA IL TUO TAVOLO


PRENOTA
foglia color ristorante all'oro logo

R.D.G.

“Rispetto Del Gusto”

In cucina per andare avanti faccio sempre un passo indietro. Per voltarmi, vedere cosa ho fatto, dove sono in quel momento. E chiedermi dove voglio andare. Allora mi muovo verso il futuro che è già passato. Parto con il bagaglio della tradizione culinaria della mia terra e materie prime uniche. Porto tecnica, passione, personalità e il viaggio è sempre inaspettato. Vedo luoghi dove la tradizione diventa contemporanea. Una coda alla vaccinara trasformarsi in rocher. Dei baccalà venire apposta dall’Islanda per tirarsi su. Incontro persone che parlano la mia stessa lingua: la cucina. E quando ascoltano aprono la bocca. Così avanzo, con la preziosa brigata al mio fianco.

Unitevi a noi nel viaggio e non fate le valigie, dove stiamo andando occorre solo lo stretto necessario: giusto un po’ di curiosità e appetito!”

Riccardo Di Giacinto

Chef Patron

    Il Team

    foglia color ristorante all'oro logo

    La cucina

    Tradizional – Contemporanea

    Rispetta il gusto della tradizione italiana in chiave moderna.

    La Cantina

    La nostra carta dei vini è una dichiarazione di guerra alla banalità.

    foglia color ristorante all'oro logo

    Riccardo & Ramona

    Una storia iniziata nel quartiere Parioli, che ha portato in pochi anni ad ottenere importanti riconoscimenti e soddisfazioni. A Riccardo e Ramona, che all’apertura di All’Oro si occupavano della gestione e della crescita del ristorante in ogni singolo frangente, a mano a mano si sono unite altre figure che con loro hanno condiviso l’amore per la ristorazione e per All’Oro.

    the h'all, 5 stelle

    La casa di All’Oro